Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Ricognizione dei fabbisogni relativi al patrimonio pubblico, privato e alle attività economiche e produttive nonché alle attività agricole e agroindustriali in conseguenza ripetute e persistenti avversità atmosferiche verificatesi nel periodo dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 nei territori di alcuni Comuni delle province di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna, di Forlì-Cesena e di Rimini, nei territori montani e collinari delle province di Piacenza e di Parma e nei territori dei comuni di Faenza, di Casola Valsenio, di Brisighella, di Castel Bolognese e di Riolo Terme in provincia di Ravenna – OCDPC 533/2018

Ricognizione dei fabbisogni relativi al patrimonio pubblico, privato e alle attività economiche e produttive nonché alle attività agricole e agroindustriali in conseguenza ripetute e persistenti avversità atmosferiche verificatesi nel periodo dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 nei territori di alcuni Comuni delle province di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna, di Forlì-Cesena e di Rimini, nei territori montani e collinari delle province di Piacenza e di Parma e nei territori dei comuni di Faenza, di Casola Valsenio, di Brisighella, di Castel Bolognese e di Riolo Terme in provincia di Ravenna – OCDPC 533/2018

Si comunica tramite AVVISO che i soggetti privati e i titolari di attività produttive che abbiano subito danni al patrimonio edilizio privato, ai beni mobili, ai beni mobili registrati, alle attività economiche e produttive agricole e agroindustriali ubicate nel territorio del Comune di PALAGANO in conseguenza alle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nel periodo dal 02 Febbraio al 19 Marzo 2018, possono segnalare al Comune ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 24 SETTEMBRE 2018 i danni e il fabbisogno necessario per gli interventi di ripristino tramite la compilazione a seconda della tipologia del danno delle seguenti schede:

 

Al fine di effettuare la ricognizione degli interventi si rende noto che all’interno dell’Ordinanza sono state predisposte opportune schede B e C:

 -         Scheda B – ricognizione fabbisogno per ripristino patrimonio edilizio privato dei beni mobili e dei beni mobili registrati;

 -         Scheda C – Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive. 

 Si evidenza che la ricognizione finanziaria dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi ai sensi del comma 4 art. 9 OCDPC 533/2018.

 Indicazioni tecnico-amministrative per la ricognizione dei fabbisogni ai sensi dell’art. 5 dell’OCDPC 533/2018 nonchè i seguenti documenti:

- OCDPC 533/2018:
- Procedure ricognizione fabbisogni;
- scheda B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, beni mobili e mobili registrati”;
- scheda C “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive;

sono disponibili sul sito internet della protezione civile regionale al seguente indirizzo:

http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/argomenti/piani-sicurezza-interventi-urgenti/ordinanze-piani-e-atti-correlati-dal-2008/avversita-febbraio-marzo-2018/avversita-febbraio-marzo-2018

 

 Documentazione